CHIAMACI
+39 389 605 6655
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Champagne Bollinger

L'origine di Bollinger si deve a Athanase de Villermont (nato a Cuis nel 1763 e morto ad Ay nel 1840), un ufficiale di marina dell'esercito francese, che eccelleva durante la guerra di indipendenza degli Stati Uniti, in particolare durante la battaglia di Chesapeake del 29 aprile 1781.
Pochi anni dopo, ereditò una vasta tenuta di famiglia intorno alla città di Aÿ, un territorio ben noto per i vini di Aÿ, che in seguito sarebbe stato chiamato "Champagne". Le sue origini non gli permettevano di dedicarsi al commercio, così ebbe la grande idea di creare nel febbraio del 1829 un vino della Casa dello Champagne, sotto forma di compagnia. La casa si chiama Renaudin-Bollinger e Co: Joseph Bollinger si occuperebbe del commercio mentre Paul Renaudin sarebbe diventato un maestro di cantina.

Joseph Bollinger sposò Louise-Charlotte nel 1837, figlia di Athanase de Villermont. Joseph è nato da questa coppia sposata, seguito da Georges. Entrambi hanno affrontato con coraggio e successo la crisi della fillossera nel 1875 e nel 1895 e la Grande Guerra. Jacques Bollinger, figlio di Georges, divenne capo della Camera nel 1920 e sposò Elizabeth Law de Lauriston-Boubers nel 1923, che divenne vedova durante la seconda guerra mondiale ma continuò a gestire la Bollinger da sola.

La generazione di Bollinger continuò e nel 1994, la Casa è gestita dal pronipote di Joseph Bollinger. Mentre la famiglia lo possiede ancora, la casa è attualmente gestita per la prima volta nella sua storia da un estraneo, Jérôme Philippon, un manager di talento con un grande percorso di carriera. La Bollinger House, che è stata per quasi due secoli costantemente alla ricerca dell'eccellenza, è una delle ultime case ad avere ancora un bottaio. Si prende cura ogni giorno di 3.500 barili, tra i quali alcuni hanno più di 100 anni. Un'esperienza che l'Assemblea intende sostenere.

Winecru.it | vendita online vino Bollinger

Imposta ordine discendente

   

3 oggetto(i)

Imposta ordine discendente

   

3 oggetto(i)